Serbatoi aerografi.

Le tecniche e i segreti dell'aerografia.

L’aerografo può risultare uno strumento prezioso nei lavori di verniciatura a livello professionale e anche per la pittura in generale. Spruzzando vernici e pitture su superfici diverse  con tecniche e modalità che dipendono dalle attitudini del singolo artigiano e dalla diversa tipologia di lavoro, vengono utilizzati differenti serbatoi per aerografi.

Aerografo serbatoio superiore.

L’aerografo con serbatoio superiore è certamente il più utilizzato dai carrozzieri professionisti perché la vernice scende per caduta ottenendo così in maniera del tutto naturale una spruzzata più omogenea. Per molti utilizzatori inoltre, il serbatoio di colore superiore rende l’aerografo più comodo più maneggevole e con una bilanciatura più equilibrata.  Naturalmente non è utilizzabile, o per meglio dire, non si ottengono le stesse prestazioni, utilizzando l’aerografo in quelle posizioni dove il colore non riesce più a scendere per caduta. Utilizzabile anche per lavori di precisione, di finiture e di decoro. Stanca poco la mano.

Aerografo serbatoio inferiore.

L’aerografo con serbatoio inferiore permette l’applicazione a spruzzo di diverse coperture su diverse superfici evitando e limitando l’effetto nebbia attraverso la regolazione di quantità di colore e di aria, dei tipi di spruzzo e della polverizzazione. Utilizzabile in tantissime posizioni di facile maneggio.

Air Cat Industrial propone tutti gli articoli di ricambi per aerografi e tutti i tipi di serbatoi presenti sul mercato garantendone affidabilità e precisione.